CONDIZIONAMENTO_350x233La Fortuzzi Climatec nel 2013 ha ottenuto la certificazione F-gas per poter installare e riparazione impianti di condizionamento. Questa tipologia di impianti è sempre più diffusa sicuramente a causa del clima che è cambiato in modo significativo tanto da rendere spesso il caldo estivo insopportabile anche nelle zone di montagna.

Gli impianti di condizionamento però da qualche anno vengono realizzati non solo per raffrescare ma per riscaldare. Sono sempre più le abitazioni civili o i locali ad uso commerciale che scelgono un impianto di condizionamento per riscaldare in inverno e raffrescare in estate.

Grazie alle nuove tecnologie si è arrivati a macchine molto performanti cioè economiche nei consumi. I costi di gestione nel periodo invernale sono simili a quelli del metano. Noi abbiamo scelto Mitsubishi come azienda di riferimento per il condizionamento a split, è sicuramente una delle migliori aziende che il mercato ci offre sia in termini di prestazioni che affidabilità.

La nostra opinione è che gli impianti di condizionamento devono essere realizzati al meglio in ogni sua parte in quanto è accertato che essi sono una delle cause del cambiamento climatico a causa dei gas refrigeranti che vengono utilizzati per il loro funzionamento in casi di perdite accidentali si creano danni seri all’atmosfera. Quindi se il condizionatore è di buona qualità e l’impianto ben realizzato le probabilità di disperdere gas in ambiente sono bassissime.

Consigliamo a tutti coloro che hanno intenzione di realizzare un impianto di condizionamento di rivolgersi ad una azienda qualificata che abbia i requisiti necessari per realizzare al meglio un impianto di qualità. È importante climatizzare i locali dove si vive ma anche rispettare il futuro dei nostri figli.